lunedì 26 novembre 2012

Biscotti di grano saraceno

Il grano saraceno lo uso per lo più per preparare la torta tipica dell'Alto Adige, quella con la farina di mandorle e lo strato di marmellata ai mirtilli rossi. Ma non è che si può fare sempre quella e allora ho dovuto cercare qualcos'altro di buono in cui si potesse utilizzare questa farina. Tra le alternative valide ho trovato questi biscotti con grano saraceno e zucchero di canna che sono friabili e si prestano a molte varianti, tipo l'aggiunta nell'impasto di nocciole tritate o buccia di agrumi. A me piacciono particolarmente inzuppati nel te o negli infusi di frutta.
  


Ingredienti
  • 180 g farina grano saraceno
  • 100 g farina 00 
  • 125 g burro
  • 65 g zucchero semolato
  • 60 g zucchero di canna (io uso quello integrale di canna)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci 
  • pizzico di sale

mercoledì 14 novembre 2012

Riso long&wild e zucca saltati

Buona la zucca, mi piace moltissimo! Risotto, pane, crema, parmigiana e pure dolci, puoi darmela come ti pare e io l'apprezzo sempre. 
A proposito di zucca, mi viene in mente un episodio della mia vita molto divertente, almeno per me, che riguarda la prima volta che ho invitato Guido a cena a casa mia. Mi ricordo di avergli preparato una crema di zucca e patate, buonissima per me. Lui l'ha mangiata tutta dicendomi anche che era buona, salvo poi scoprire a distanza di mesi che la zucca a lui proprio non piace. Per fortuna nel corso degli anni mi sono rifatta, sfatando il detto "il buongiorno si vede dal mattino", ah al secondo invito non gli ho riproposto la zucca!
Fatta questa parentesi, veniamo alla ricetta che altro non è che un riso long&wild saltato con zucca, pancetta e porro, facile e veloce.




Ingredienti per 2 persone
  • 100 g pancetta a dadini
  • 200 g zucca a dadini
  • 1 bicchiere colmo riso long&wild
  • 1/3 porro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

giovedì 8 novembre 2012

Polpette al curry

Quest'estate sono stata omaggiata di un buonissimo curry proveniente dalla Malesia, non vi dico che profumo e che bontà, tutto un altra cosa rispetto a quello che si trova solitamente al supermercato! 
Pensa e ripensa a come usarlo la prima volta, eh si perchè se, usando un ingrediente particolare, sbaglio la prima ricetta di solito quell'ingrediente mi "diventa antipatico" e finisco per non usarlo più o usarlo malvolentieri, ho deciso di fare delle polpette. 
Queste polpette hanno il curry all'interno e poi un sughetto di cottura anch'esso al curry, di conseguenza sono molto speziate e anche un pò piccantine. Se non vi piace molto il curry avete due possibilità: o metterne un pò meno oppure cambiare ricetta, forse la seconda opzione è più indicata. 
Se vi state chiedendo se le polpette mi sono piaciute o meno, la risposta è si, quindi il curry è salvo e avrete altre ricette a base di questo ingrediente.



Ingredienti per 4 persone
250 g manzo macinato
2 uova
3 manciate grana
2 manciate pane grattugiato
1 cucchiaino curry 
pizzico di sale
prezzemolo tagliuzzato

Ingredienti per la salsa  
olio extra vergine d'oliva
2 mestoli di brodo
1/2 cucchiaino curry
burro e farina per addensare