lunedì 29 aprile 2013

Quiche agli asparagi

La settimana scorsa vi ho presentato un secondo a base di asparagi, ora torniamo indietro all'antipasto, con questa torta salata. Anche qui l'ingrediente cardine è l'asparago, arricchito però dal prosciutto cotto e dal gouda, che non ne coprono il sapore ma anzi lo esaltano. Il risultato è una quiche saporita e delicata nello stesso tempo che ha sorpreso anche me...non me l'aspettavo così buona. 
Dovete sapere che le mie quiches nascono sempre per caso, ovvero nascono con l'intento di smaltire un pò di avanzi, che si accumulano in frigo. Qualche volta il risultato è sorprendente, altre volte un pò meno, ma raramente vengon fuori delle robe immangiabili. Quindi se ogni tanto vi avanza qualcosa, buttatevi e via con la fantasia, cucinare alcune volte è anche sperimentare!  




Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 uova
  • 30 g grana grattugiato
  • 50 g prosciutto cotto
  • 50 g olandese
  • 20 ml latte
  • sale
  • pepe 

venerdì 26 aprile 2013

Arrosto ripieno agli asparagi e caciocavallo

Con questo piatto ho aperto la stagione degli asparagi, per cui vi avviso che ci saranno almeno 3 ricette a seguire, sulla quarta staremo a vedere. L'hanno scorso è stato l'anno dell'asparago bianco di Bassano, ne ho mangiati talmente tanti che ora appena li vedo mi viene la nausea, quest'anno sono passata all'asparago verde, secondo me altrettanto buono. Tra tutti gli svariati modi di prepararli non avevo ancora provato l'abbinamento con la carne, o meglio li avevo si usati come contorno, ma non li avevo mai messi nella carne, cosa che ho fatto con quest'arrosto. Ho ottenuto un arrosto saporito e delicato nello stesso tempo e per fortuna anche buono visto che, per consumare un pezzo di carne da un chilogrammo, ci abbiamo dovuto cenare per quattro giorni di fila



Ingredienti per 8 persone
  • 1 kg fesa di tacchino in un'unica fetta
  • 7 asparagi
  • 2 uova medie
  • 50 g caciocavallo
  • grana grattugiato
  • pepe
  • sale
  • olio extra vergine d'oliva
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • spago da cucina

lunedì 15 aprile 2013

Muffins al cioccolato

Alzi la mano chi non vorrebbe mangiare questo muffin? Pochi, pochissimi, fanno troppa voglia!  
Quando li ho visti sul sito Joy of Baking, erano le 19 e avevo ancora la cena da preparare. Non ci ho pensato un attimo e, presa dalla voglia, mi sono messa subito a farli...al massimo avremmo avuto solo il dolce da mangiare.
Venti minuti per pesare gli ingredienti, mescolarli, metterli negli stampini e venti minuti per la cottura, pochissimi piatti sporchi da lavare e un profumino di cioccolato niente male. 
Buoni buoni, da rifare senz'altro.
Tra gli ingredienti troverete 240 ml di latticello che potrete preparare voi in casa, basterà aggiungere ai 240 ml di latte un cucchiaio di aceto bianco o un cucchiaio di succo di limone. Io vi sconsiglio di usare il latte al suo posto, la differenza si sente, molto meglio il latticello.


  
Ingredienti
  • 240 ml latticello
  • 113 g burro
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiaini d'estratto di vaniglia
  • 230 g farina 00
  • 265 g zucchero di canna (io quello integrale di canna)
  • 60 g cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/3 cucchiaino di sale
  • 170 g gocce di cioccolato (io fondente)

venerdì 5 aprile 2013

Risotto al sedano e gorgonzola

Prima dando uno sguardo alle ricette dei primi pubblicati fino ad ora, mi sono accorta che, una parte consistente di questi, è costituita da riso e un'altra bella fetta da pasta fresca. Non poteva essere diversamente per una brindisina, padovana d'adozione. 
A dirla tutta il riso mi piace più della pasta. Adoro la sua cremosità, la sua leggerezza, il suo sciogliersi in bocca. Mi piacciono i risi saltati in padella, quelli sugosi, le insalate e quelli cremosi, che occupano il primo posto nella lista dei preferiti. 
Ultimamente ho fatto questo risotto con sedano, gorgonzola e mascarpone che non avevo mai provato e che mi ha piacevolmente stupita per la sua delicatezza, tanto che udite udite, l'ho già fatto due volte in un mese... una vera rarità!
La prima volta avevo usato un brodo vegetale per portarlo a cottura, mentre la seconda ho optato per un brodo fatto solo con sedano, quest'ultimo mi è piaciuto ancora di più. 




Ingredienti per 2 persone
  • 2 tazzine di riso vialone nano
  • 1 costa grande di sedano
  • 20 g mascarpone 
  • 30 g gorgonzola
  • brodo vegetale o brodo di sedano
  • burro