mercoledì 31 agosto 2011

Risotto di zucchine, brie e nocciole

Dopo mesi e mesi in cui tanti miei amici mi chiedevano di aprire un blog tutto mio, mi sono decisa ad accontentarli ed ora eccomi a scrivere il mio primo post. Prima di tutto devo ringraziare Guido e Fabio che mi hanno aiutato con la grafica e le impostazioni.....troppo pigra per fare tutto da sola! :) 

Ho pensato e ripensato a cosa pubblicare come mia prima ricetta, mi sono detta che ci sarebbe voluta una ricetta sensazionale, magari di un dolce spettacolare e alla fine ho scelto un risotto. Starete pensando che è una ricetta troppo semplice, ma a volte sono proprio le cose semplici ad essere le più buone e le più difficili da fare....basta avere un ingrediente poco buono per rovinare completamente un piatto.
 Il risotto è una delle cose che mi piace di più, lo mangio in qualunque modo anche se prediligo quelli fatti con le verdure. Oggi vi mostro un risotto di zucchine, brie e nocciole. L'accostamento brie zucchine è un classico della cucina italiana, ma io amante dei contrasti, ho deciso di unirci delle nocciole tritate grossolanamente per avere quell'effetto croccante morbido che a me piace tanto. 



Ingredienti per 2 persone
  • 160 g riso vialone nano
  • 1 zucchina medio grande
  • 1/4 cipolla piccola
  • 50 g brie
  • 20 nocciole 
  • brodo vegetale
  • burro
  • pepe


Sciogliete una noce di burro e fateci appassire la cipolla, unite la zucchina tagliata a cubetti e fatela rosolare.


Quande le zucchine saranno pronte fate tostare il riso.


Bagnate col brodo e portate a cottura girando ogni tanto e aggiungendo altro brodo quando si sarà consumato. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e unite il brie a pezzetti, il burro e una quindicina di nocciole tagliate in modo grossolano. 


Mescolate il tutto in modo da amalgamare bene il formaggio. Impiattate, spolverate con pepe macinato al momento, decorate con le nocciole tritate rimaste e servite immediatamente. 


Nessun commento:

Posta un commento