domenica 4 settembre 2011

Crostata di limone

Poco prima di partire per le vacanze mi ero ritrovata il frigo con una montagna di limoni, ho passato un intero pomeriggio a pensare che dolce farci, anche perchè un dolce per il pranzo del giorno successivo lo dovevo necessariamente fare.  Mi piaceva molto l'idea di fare una crostata cremosa, ma non volevo fare la solita crostata al limone, così spulciando tra le mie riviste, libri e appunti vari, è nata questa dolcezza.
E' una crostata con una frolla di mandorle e zucchero integrale di canna con all'interno una crema zuccherata sempre con lo zucchero integrale di canna, per questo vi sembrerà un pò scuretta. Se voi non avete lo zucchero integrale di canna potete usare tranquillamente lo zucchero semolato o quello normale di canna, vi verrà un pò piu chiara di colore. 
E' un dolce molto fresco e dissetante, l'unico problema è che dura molto poco. :)




Ingredienti per una tortiera da 22 cm

Frolla 
  • 115 g farina 00
  • 50 g mandorle tritate finemente
  • 100 g burro
  • 1 uovo
  • 50 g zucchero di canna
Ripieno
  • 150 ml panna fresca 
  • 4 uova
  • 1 tuorlo
  • 180 g zucchero di canna
  • 2 limoni biologici 


Mettete tutti gli ingredienti della frolla in una boulle, lavorateli velocemtente fino ad ottenere un composto omogeneo. Io l'ho fatta quando in casa avevo 31 gradi, una temperatura troppo alta per fare crostate e ho avuto qualche difficoltà. 


Ponete l'impasto in frigorifero e lasciatelo riposare fino a quando non è diventato un pò più compatto. Stendete la frolla in una tortiera foderata di carta da forno e lasciatela riposare ancora in frigo per almeno 40 minuti. 

 

Bucherellate la frolla, foderatela di carta da forno e metteteci sopra del riso o dei legumi in modo che non si gonfi durante la cottura, anche se essendo una frolla senza lievito non dovreste avere nessun problema a cuocerla anche senza niente sopra. Cuocetela in forno caldo a 180 °C per 15 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare. 

Intanto preparate la crema, sbattete con un frullatore le uova, il tuorlo e lo zucchero, unite poi la panna e per ultimo la scorza grattugiata e il succo dei limoni, quindi versate la crema nel guscio di frolla fredda. 


Cuocetela per 50 minuti in forno caldo a 160 °C, fino a quando avrà assunto la consistenza cremosa. 
Lasciatela raffreddare nello stampo e solo in un secondo momento trasferitela su un vassoio. Decorate la superficie della crostata con delle fette di limone e servitela. 







4 commenti:

  1. No ma come, una bontà del genere non l'ha ancora commentata nessuno?! SOno la prima!? Beh, ma di certo non potevo starmene li impalata davanti al monitor a mangiarla con gli occhi senza complimentarmi con te! Ottima ricetta, originale e golosa! E...piacere di conoscerti! :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Claudia, piacere di conoscerti anche per me!!!!
    Ho dato una sbirciatina al tuo blog, anche tu non scherzi con le tue bontà.

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà! E che bella presentazione! Complimenti Mary.

    RispondiElimina
  4. DEVE ESSERE BUONISSIMA MMM ACCOPPIATA VINCENTE PER ME....AMO SIA LO ZUCCHERO DI CANNA CHE I LIMONI, PENSA UN PO'
    CIAO DA TINA DI ZUCCHERO INCANTATO

    RispondiElimina