domenica 18 dicembre 2011

Pan di zenzero, gingerbread o come lo volete chiamare voi

Il Natale e le feste natalizie in generale non sono tali senza i tipici biscotti in pan di zenzero, anche se a dire la verità sono buoni in tutti i periodi dell'anno. Tipico delle regioni del nord europa oramai è conosciuto e apprezzato in tutta Italia grazie anche ai numerosi negozi tedeschi e all'ikea dove è possibile trovarli in ogni periodo dell'anno. Si tratta di un impasto speziato con cannella, noce moscata, chiodi di garofano e zenzero, ma non manca il miele che conferisce una nota aromatica molto particolare. Questo tipo d'impasto può essere usato per preparare biscotti decorati e non, classici a Natale sono gli omini, e poi le immancabili casette natalizie.
Per questa ottima ricetta devo dire grazie alla mia amica Stella de "Il blog di Stella", ottima cuoca e pasticcera.


Ingredienti
  • 350 g farina 00
  • 150 g zucchero di canna
  • 115 g burro
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini zenzero macinato
  • 1 cucchiaino cannella macinata
  • 1/2 cucchiaino noce moscata grattugiata
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano macinati
  • pizzico di sale


Prendete il burro, il miele e lo zucchero e metteteli a fondere a fuoco bassissimo. Mettete il resto degli ingredienti in una boulle e mescolateli. Versate i liquidi sugli ingredienti solidi.


Mescolate il tutto con un cucchiaio.


Continuate a mescolare con il cucchiaio e poi quando l'impasto sarà più malleabile e meno colloso impastate con le mani fino ad ottenere una palla. Conservate l'impasto in frigorifero 24 prima di utilizzarlo.


Nessun commento:

Posta un commento