mercoledì 29 febbraio 2012

Ossobuco al pomodoro

Sono proprio contenta di mostrarvi questo piatto, in primis perchè è un piatto gustosissimo e poi perchè è un piatto unico, primo e secondo, di conseguenza, con poco tempo e spesa, otterrete un doppio risultato!
E' un piatto di carne, per esattezza ossobuco, che io prima di fare questa ricetta avevo sì mangiato ma avevo sempre tralasciato di cucinare, un pò per pigrizia un pò perchè non avevo trovato una ricetta in grado di stuzzicare il mio palato. Per fortuna a darmi la carica per affrontare questo taglio di carne ci ha pensato Ropa55, amministratore del forum Cookaround, di cui sono utente, che con i suoi "troccoli al sugo d'ossobuco" ha acceso la lampadina nella mia testolina.
Questa volta non vi ho preparato il passo passo, ma non penso avrete difficoltà vista la semplicità estrema della ricetta.



Ingredienti per 2 persone
  • 2 ossobuchi di manzo grandi o 3 piccoli
  • 1/2 cipolla 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 confezione di pomodorini ciliegino in scatola
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 bicchiere d'acqua calda
  • sale
  • pepe
  • 170 g pappardelle al grano duro



Passate l'ossobuco con della carta assorbente in modo da eliminare i residui di ossa formatisi durante il taglio e fate dei tagli sulla fascia esterna dell'ossobuco. 
Mettete in una pentola dal fondo spesso l'olio e fateci rosolare la cipolla, unite la carne e fatela sigillare da tutti i lati quindi pepate. Fate sfumare a fiamma alta col vino e quando il vino sarà avaporato unite i pomodorini passati al passaverdure, fate cuocere 5 minuti a fiamma viva e poi unite l'acqua.
Salate, abbassate la fiamma al minimo e portate a cottura a pentola coperta fino a quando la carne sarà tenerissima, all'incirca ci vorrà poco più di un'ora. Quando la carne sarà tenera togliete il coperchio e fate asciugare il fondo in modo che non vi resti troppo liquido.
Cuocete la pasta e conditela col pomodoro di questo sughetto, tenendo da parte la carne che servirete come secondo.


7 commenti:

  1. Che bella ricetta, e che belle foto!1 Viene voglia di allungare la mano per assaggiare!!

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono tanto i piatti unici, ottimo il tuo ossobuco!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna! I piatti unici sono i miei preferiti.

      Elimina
  3. ho corretto il mio post, non era volontario!! perdono♥♥♥

    Ma GRAZIE anche a te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhhhhhhhhhhh non ho mica capito io!

      ORa vado a vedere il tuo post.....ero impegnata a guardare Guido che mangiava la setteveli.

      Elimina
    2. anche il mio la ha già divorata completamente!! Era in estasi ad ogni boccone. Porello, si vedeva che la mangiava proprio perchè "doveva" .... ^___^

      Elimina