martedì 31 luglio 2012

Plumcake al parmigiano

Chi l'ha detto che i plumcake bisogna farli sempre dolci? Ci sono tantissime ricette salate che sono una più buona dell'altra, ma non so perchè alla fine raramente si provano. 
Oggi voglio farvi vedere una ricetta niente male che ho trovato sul sito francese "SoCook", un plumcake salato con parmigiano e chorizo, prevedeva la ricetta originale, ma visto che il chorizo nei supermercati vicino casa non lo trovo facilmente, mi sono buttata sullo speck. Ne è venuto fuori un plumcake niente male, saporito, ottimo da mangiare da solo ma anche da accompagnare a salumi. Io ne ho fatto uno grande ma anche l'idea di fare dei piccoli plumcake mono porzioni non mi dispiace per niente. 



Ingrdienti
  • 150 g farina 00
  • 125 ml latte intero
  • 200 g speck
  • 100 g parmigiano grattugiato 
  • 80 ml olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito chimico non vanigliato
  • timo 
  • sale 
  • pepe



Sbattete le uova con le fruste,  unite l'olio e il latte tiepido e mescolate. Aggiungete il sale, una macinata di pepe e il timo, meglio se fresco.


 Mescolate il tutto e unite il parmigiano grattugiato, amalgamate e aggiungete la farina setacciata e il lievito. Completate con lo speck tagliato a dadini e mescolate il composto.


Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e cuocete in forno caldo a 180 °C fino a doratura, all'incirca 45 minuti.





9 commenti:

  1. Con lo speck...buonoooo!!!!! ^^

    RispondiElimina
  2. Che bella ricetta Mary...me la segno!
    Grazie per essere passata da me....mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori.
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  3. un plum salato ma di grande gusto, può fare da ottimo antipasto

    RispondiElimina
  4. che belle fotografie!!!!!!! fan voglia di provarlo..appena torno dalle vacanze sarà fatto. In monoporzioncini però.. ^_^

    RispondiElimina
  5. Grazie, vedo con piacere che l'avete apprezzato!

    RispondiElimina
  6. Complimenti davvero! le ricette sono originali, semplici ma di grande effetto, presentate con foto a regola d'arte.
    Brava, e soprtattutto grazie per gli spunti e le idee culinarie:)

    RispondiElimina