martedì 11 settembre 2012

Bollito marinato

In una delle visite alla mia amica Doretta, autrice ora anche del nuovissimo blog "Sarda in Saòr", sono tornata a casa con un profumatissimo mazzo di aromi misti.  Ben consigliata dalle mie amiche, che me ne avevano più volte parlato come di un piatto eccezionale, ho deciso di provare a fare questa carne marinata alla maniera di Doretta.  
Si tratta di una ricetta semplice, che dovete preparare il giorno prima di servirla, ideale per chi ha poco tempo o ha da cucinare anche altre cose. Essenziale per la buona riuscita del piatto è usare aromi freschi e un buon olio extravergine d'oliva!  
E' un piatto che va bene tutto l'anno anche se secondo me, questo è il periodo ideale per prepararlo, visto il clima nè troppo caldo nè troppo freddo, che permette di utilizzare il brodo  per fare un saporito risotto o una minestra, e la carne per farla marinata. 




Ingredienti
  • 1 Kg di carne di manzo da bollito non troppo magra
  • 2 cucchiai di aceto di vino 
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di senape di Digione
  • 2 cucchiai di capperi 
  • erbe aromatiche miste (io ho usato: rosmarino, salvia, timo, maggiorana, erba cipollina, origano, aneto, finocchietto, dragoncello, basilico e prezzemolo) 
  • aglio
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva in abbondanza



Preparate il bollito mettendo a bollire la carne con acqua, carota, cipolla e sedano. Per il bollito ricordate che la carne va aggiunta quando il brodo bolle e non a freddo come per il lesso.
Una volta cotta, ci vorranno all'incirca un paio d'ore, fate raffreddare la carne e tagliatela a fette.
Preparate la marinata usando un mixer o un frullatore. Mettete nel boccale tutti gli ingredienti per la marinatura più un mestolino di brodo e frullate il tutto.


Disponete in un contenitore di vetro la carne a strati alternandoli con la marinata e una volta finita la carne coprite con la restante marinata.


Lasciate marinare la carne per almeno 12 ore conservandola in frigorifero. Ricordatevi di tirarla fuori dal frigo un'oretta prima di servirla. 






13 commenti:

  1. Risposte
    1. eccola qua una delle amiche che mi diceva di provarlo....lo avessi fatto prima non mi sarei persa questa bontà!

      Elimina
  2. è una bella ricetta di bollito quella marinatura gli dà un bel gusto, comodo anche perchè si può preparare in anticipo anche i tempi per chi lavora sono importanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, è davvero saporito.

      Elimina
  3. Che belle foto!!!!
    Devi provare anche con alici e tonno!!
    Grazie mary!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Doretta!
      Si devo assolutamente provare con le alici.

      Elimina
  4. Impazzisco per le salsine d'accompagnamento e questa è perfetta per il bollito....prendo appunti!!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  5. veramente gustosa la tua ricetta!!!

    RispondiElimina
  6. non ho potuto fare a meno di copiarti questa ricetta ha un'aspetto delizioso,credo che sarà un piatto che farò assaggiare ai miei ospiti sabato

    RispondiElimina
  7. Grazieeeee, fammi sapere cosa diranno i tuoi ospiti.

    RispondiElimina
  8. Wow!!! Che bella ricetta!!!
    Come sempre le foto sono belle!!! ^^

    RispondiElimina