giovedì 8 novembre 2012

Polpette al curry

Quest'estate sono stata omaggiata di un buonissimo curry proveniente dalla Malesia, non vi dico che profumo e che bontà, tutto un altra cosa rispetto a quello che si trova solitamente al supermercato! 
Pensa e ripensa a come usarlo la prima volta, eh si perchè se, usando un ingrediente particolare, sbaglio la prima ricetta di solito quell'ingrediente mi "diventa antipatico" e finisco per non usarlo più o usarlo malvolentieri, ho deciso di fare delle polpette. 
Queste polpette hanno il curry all'interno e poi un sughetto di cottura anch'esso al curry, di conseguenza sono molto speziate e anche un pò piccantine. Se non vi piace molto il curry avete due possibilità: o metterne un pò meno oppure cambiare ricetta, forse la seconda opzione è più indicata. 
Se vi state chiedendo se le polpette mi sono piaciute o meno, la risposta è si, quindi il curry è salvo e avrete altre ricette a base di questo ingrediente.



Ingredienti per 4 persone
250 g manzo macinato
2 uova
3 manciate grana
2 manciate pane grattugiato
1 cucchiaino curry 
pizzico di sale
prezzemolo tagliuzzato

Ingredienti per la salsa  
olio extra vergine d'oliva
2 mestoli di brodo
1/2 cucchiaino curry
burro e farina per addensare


In una ciotola  mettete tutti gli ingredienti per le polpette e mescolate per bene in modo da amalgamare il tutto, quindi formate delle polpette non troppo grandi.


In una pentola antiaderente, fate riscaldare un filo d'olio e metteteci a rosolare le polpette. 


Quando le polpette si saranno rosolate da tutti i lati, aggiungete il curry, mescolate e bagnate con il brodo caldo. 


Io ne ho aggiunto un mestolo per volta, aspettando che il primo si fosse consumato quasi completamente prima di aggiungere l'altro.  
A fine cottura se il vostro sughetto risulta essere troppo liquido potete addensarlo aggiungendo un roux. Il roux altro non è che un composto di burro e farina ottenuto mettendo a sciogliere una noce di burro e aggiungendo della farina a quest'ultimo, proprio come si fa per fare la besciamella. 
Una volta ottenuto il sughetto della consistenza desiderata, spegnete e impiattate. A me sono piaciute molto anche appena tiepide.

   

 

13 commenti:

  1. Carissima! queste si che sono deliziose!!
    Un piattino Grazie!!
    Baciotti
    Francesco

    RispondiElimina
  2. Oggi polpette per tutti vedo! Buonissime :)

    RispondiElimina
  3. Che buone le tue polpette, yam. Da provare sicuramente, complimenti.

    RispondiElimina
  4. Ahhhh le polpette!! E come si fa a dire di no alle polpette?? Che bel sughetto,
    ci mangerei un panino lì!
    Un bacione cara,Sandra.

    RispondiElimina
  5. Le avevo già viste tempo fa queste polpette...dove le avevi postate?
    Io adoro le polpette, in tutti i modi.

    RispondiElimina
  6. Grazie per i complimenti!
    Doretta avevo già postato la foto su facebook ma mancava la ricetta.

    RispondiElimina
  7. mi piace è una bella idea che stimola l'appetito, lo accompagnerei con del riso basmati profumato, :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio quello che avevo fatto, così diventa un buonissimo piatto unico. Manca solo un pò di verdura.

      Elimina
  8. Che devo dire?!
    Semplicemente buonissimo!!!
    Non ho mai pensato questa combinazione!!!
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Mary, mi sembra di sentirne il profumino...
    Le proverò sicuramente, mi hanno anche portato del curry dalla Turchia, quindi non ho scuse!
    Complimenti per il blog, è davvero bello!!!

    Ciaoo,
    Chiarucciaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! Non hai scuse, ti tocca provarle.

      Elimina