lunedì 28 gennaio 2013

Verze 'fucate

In Puglia e in particolare  nel brindisino le verdure stufate si fanno in questo modo, può cambiare la tipologia di verdura ma il procedimento è sempre lo stesso.
Si chiamano 'fucate perchè tra gli ingredienti c'è il peperoncino che per l'appunto le rende infuocate, poi come al solito ognuno si regola in base al proprio gusto e mette più o meno peperoncino a seconda di quanto le voglia piccanti! A me piacciono una via di mezzo, anche perchè se sono troppo piccanti non si riesce a sentire il gusto delle verdure.
Altro ingrediente fondamentale per la riuscita del piatto è il pomodoro a pendolo ("pennala" in brindisino), si tratta di un pomodorino a grappolo raccolto in estate e messo a stagionare appeso a una corda, in questo modo la buccia si secca e il pomodorino acquista quel sapore particolare tendente all'amarognolo che può piacere o meno. Naturalmente vista la difficoltà di trovare questo tipo di pomodoro, qui a Padova non li ho mai visti, si possono usare dei normali pomodorini ciliegino.
Questa volta però avevo tutti gli ingredienti, anche i pomodorini a pendolo per cui non potevo esimermi dal farle e poi ne avevo così parlato tanto a Doretta e a Serafina che non potevo non prepararle.




 Ingredienti
  • 1 verza piccola
  • 1 spicchio d'aglio
  • 6 pomodorini 
  • 1 foglia d'alloro
  • 1 peperoncino piccolo
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale



Pulite la verza, tagliatela e spicchi e lavatela. Versate sul fondo della pentola un filo d'olio extravergine, disponete parte della verza e poggiateci sopra il peperoncino, l'alloro, l'aglio e i pomodorini in parte spellati.


Mettete sopra il resto della verza e irrorate con un altro filo d'olio, versateci  acquin modo da coprire le verdure a metà circa.


Fate cuocere a fiamma media fino al bollore e poi a minimo fino a cottura. Servite calde accompagnate da un buon pane casareccio da inzuppare nel brodino.






20 commenti:

  1. Che belle!!!!!! Una foto che invoglia sicuramente!!
    Adesso chiamo Paolo e mi faccio portare la verza!!!!!

    RispondiElimina
  2. Io amo le verze, e così sono buonissime. Complimenti.

    Mon'EM Cuisine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono molto, buone in qualunque maniera.

      Elimina
  3. la verza a casa mia non piace molto, ma a me invece piace tanto, magari provo la tua ricetta più saporita e proviamo a farla mangiare al maritino
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e chissà che piaccia anche al marito!

      Elimina
  4. bellissime le tue ricette e bellissimo il tuo blog! ti seguo! :) se vuoi, passa anche da me!
    ti aspetto qui:
    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    e qui:
    http://letortedianna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Io sono pugliese, adoro la verza cotta in questo modo, da noi si usa anche fare i cavoli ( quelli che si hanno in casa) allo stesso modo, solo che sostituiamo l'aglio con della cipolla affettata e prima di spegnere il gas spolveriamo del formaggio grattugiato, facciamo sciogliere un attimo e spegniamo, sono buonissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente da provare anche la tua versione.

      Elimina
  6. buono anche io lo faccio cosi! mi piace il tuo blog ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao Mary, le tue verze mi ricordano un po' il kimchi (non so come si scrive) coreano... Se ti va fai un salto nel mio blog bricioledimontanga.blogspot.it ho un invito per te....Valeria

    RispondiElimina
  8. e ora fai ...le rapacaule nfucate!!!!!!!!!!
    ELY ...DAL VENETO..DALLA PUGLIA....E CHI LO SA.....NEWSSSS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle è difficile trovarle qui a Padova.
      Eliiiiiii che storia è questa? Te ne torni di nuovo?

      Elimina
  9. stufare le verdure è un ottimo modo per cuocerle molti non sanno cuocere la verze se non ne minestrone invece preparata cosi è un ottimo piatto (noi i pomodori cosi non li troviamo e te li invidiamo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e lo so che me li invidiate...troppo buoni!

      Elimina
  10. Brindisino, e amo le cime de rape 'fucate..comunque ottima variante!brava

    RispondiElimina
  11. Bella questa ricetta, mi intriga molto cucinare la verza alla tua maniera.
    Se però ora ho solo un cavolo cappuccio in frigo...fa lo stesso?? O devo aspettare di andare a comprare proprio la verza?
    Grazie Mary, un saluto. Mafi

    RispondiElimina