martedì 5 marzo 2013

Riso al forno con i cardi

Mi sa tanto che la stagione dei cardi è finita ma io ve lo faccio vedere lo stesso, al massimo avrete già la ricetta pronta per la prossima stagione. 
Ho preparato questo piatto a gennaio, in uno di quei giorni grigi di pioggia, in cui si ha bisogno di coccolarsi, di solito mi butto sui dolci ma visto che avevo tutti gli ingredienti mi sono buttata su questo piatto. Non lo avevo mai fatto prima ma l'ho mangiato spesso cucinato da mia madre, l'ho rifatto seguendo a memoria i suoi gesti e i sapori impressi nella mia mente. Ho peccato però nel tipo di formaggio, io ho usato il parmiggiano reggiano mentre mia madre usa solitamente il rodez che è molto più saporito e che effettivamente dona al piatto qualcosa in più che nel mio mancava. Anche il mio era buono ma non quanto il suo.



Ingredienti
  • cardi
  • riso vialone nano
  • pomodorini del pendolo o pomodorini freschi
  • parmiggiano reggiano o rodez
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • spicchio d'aglio 
  • 2 foglie d'alloro
  • acqua o brodo vegetale
  • olio extra vergine d'oliva


Pulite i cardi e scottateli in acqua fino a quando saranno teneri. Oleate una pirofila e ponete sul fondo le due foglie d'alloro e di lato lo spicchio d'aglio (in questo modo vi ricorderete dove l'avete messo e potrete toglierlo se non vi piace), rivestite la base con i cardi tagliati a tocchetti e poi i pomodorini del pendolo spellati,  se non li avete usate dei pomodorini pachino. Coprite con uno strato di riso e poi con una bella manciata di formaggio. Spolverate con il sale, il pepe e poco peperoncino.


Continuate in questo modo con altri strati fino a quando non avrete finito i cardi. Terminate con il formaggio e coprite con l'acqua o con il brodo vegetale fino al livello del riso.


Cuocete in forno a 200 °C fino a cottura del riso, l'acqua si deve assorbire in cottura. Se è necessario aggiungete dell'acqua calda o del brodo durante la cottura.



 
 

10 commenti:

  1. Ricetta molto interessante ! ;-) Non ho mai assaggiato i cardi... un motivo in più per provarli con il tuo riso al forno!
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai assaggiati? A me piacciono così col riso e poi anche al forno gratinati con il grana.

      Elimina
  2. è una ricetta interessante perchè a essere sincero non so mai come adoperare i cardi anche se mi piacciono molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono, anche se spesso mi faccio scoraggiare dai tempi di cottura non rapidissimi e non li compro.

      Elimina
  3. Adoro i cardi anche se dalle mie parti non li trovo facilmente...
    Ci starebbe anche oggi un piattone di questo ottimo riso...vista la giornata grigissima e piovosa!
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, questa è la giornata giusta.

      Elimina
  4. Ho mangiato i cardi una sola volta e li ho trovati buoni, ora questa sarà la seconda, copiata!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non c'è due senza tre...la prossima ricetta sarà la tua.

      Elimina