venerdì 11 ottobre 2013

Chocolate Chunk Peanut Cookies, biscotti al burro d'arachidi

Tutto è nato dalla necessità di dover consumare delle arachidi che erano in dispensa da un pò e che mi chiedevano pietà ogni volta che aprivo lo sportello. Alla fine la ricetta giusta l'ho trovata, ma per le arachidi era un pò troppo tardi e sono dovuta andare a comprarne delle nuove. 
La questione va avanti da luglio, prima avevo pensato di farci un piatto salato, poi una crema dolce-salata e alla fine sono approdata ai biscotti. Ho preso spunto dalle innumerevoli ricette che si trovano su pinterest e l'ho modificata un tantino, soprattutto nello zucchero, che io ho ridotto.
Sono dei biscotti americani, in cui si trova anche il burro d'arachidi, che io adoro follemente e che invece ad alcuni non piace, per cui o li amerete o li odierete. A me è andata bene e sono piaciuti a tutti. 
Con questa ricetta vengono fuori all'incirca cinquanta biscotti, dipenderà da quanto grandi li farete.



Ingredienti
  • 325 g farina 00
  • 200 g burro morbido
  • 250 g burro d'arachidi
  • 190 g zucchero semolato
  • 190 g zucchero di canna integrale
  • 100 g arachidi tostate non salate
  • 250 g gocce di cioccolato
  • 3 uova piccole o 2 grandi
  • 1 cucchiaino e mezzo lievito per dolci
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino sale 


Mescolate in una ciotola la farina, il lievito, il sale e il bicarbonato.
Montate con le fruste il burro a crema, io uso l'impastatrice con la frusta ma si può usare anche uno sbattitore, aggiungete il burro d'arachidi e fate montare.


 Unite i due zuccheri mescolati al burro e poi sempre montando con la frusta, unite le uova uno per volta, aspettando che si sia perfettamente inglobato all'impasto.
Versate la farina e mescolate.

 
Per ultimo aggiungete le gocce di cioccolato e le arachidi. Con un cucchiaio prelevate un pò d'impasto e ponetelo su una teglia rivestita di carta da forno, quindi schiacciate leggermente la superficie. 



Mi raccomando a non mettere i biscotti troppo vicini perchè si gonfiano molto in  cottura. Tra un'infornata e un'altra conservate l'impasto in frigorifero.
Cuocete a 180°C per 12 minuti fino a quando non saranno ben dorati. Fateli raffreddare un pochino prima di trasferirli su un piatto perchè altrimenti si rompono.







10 commenti:

  1. Hanno un aspetto golosissimo! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria questi biscotti sono assolutamente da provare!

      Elimina
  2. sono dei signori biscotti il gusto dell'arachide con gli anni mi piacciono sempre di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me qualche anno fa non piaceva nemmeno, ora ne vado matta.

      Elimina
  3. Fatti!!!!!! Devo dire sono strabuoni!!!! Complimenti!!!! Questa ricetta va dritta dritta nel mio quaderno personale.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeeeee, mi fa piacere che ti siano piaciuti!

      Elimina