sabato 30 novembre 2013

Carote al cumino e curry

E' da tempi immemorabili che avevo in mente di provare queste carote al curry e cumino e poi non le facevo mai. Badate bene, non perchè avessi dei dubbi sulla bontà di questo piatto ma semplicemente per pigrizia. Si perchè, voi non ci crederete, ma sono così pigra che, tante volte, al solo pensiero di dover stare lì a rigirare di tanto in tanto le carote perchè non si attacchino, e di dover controllare la cottura, finisce che le pelo e le grattugio. Semplice e veloce!
Giovedì scorso però vedendo il vasetto di curry, mi è venuta voglia di annusarlo e presa dal desiderio di usarlo, secondo me ci hanno messo dentro qualcosa perchè non è possibile che ogni volta che ne sento l'aroma finisco per usarlo, ho pensato alle carote e a questa ricetta. Buono il mio curry e ringrazio sempre quel santo cuoco che me l'ha regalato, il problema si porrà quando finirà, perchè so già che non ne troverò mai un altro così buono e che il mio pollo al curry non avrà più lo stesso sapore. Sopravviveremo, fossero questi i mali della vita staremmo tutti alla grande.
Comunque per tornare alle carote e a quel giovedì mattina, ho preparato questa ricetta e la prova assaggio è andata moooolto bene, per cui cercherò di fare meno la pigra e di prepararla più spesso.  






Ingredienti
  • 500 g carote a rondelle
  • 300 ml acqua
  • 1/2 cucchiaino curry
  • 1/2 cucchiaino semi di cumino
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale

Pelate le carote e tagliatele a rondelle. Riscaldate in una pentola antiaderente poco olio extra vergine d'oliva e fateci tostare i semi di cumino con il curry. 
Aggiungete le carote e fatele rosolare per tre quattro minuti quindi bagnatele con l'acqua.


Portate ad ebollizzione e poi abbassate la fiamma ad intensità medio bassa e portate a cottura con coperchio. 
A metà cottura controllate il gusto e se necessario aggiungete un pò di sale. 
Se necessario togliete il coperchio e fate restringere il sugo, nel mio caso l'acqua si era riassorbita completamente con la cottura. 






4 commenti:

  1. Benvenuta fra i fan del curry! Io ne trovo uno molto buono qui di fronte, al bazar del mio amico Assam, niente a che vedere con quelli del supermercato. Se il curry è davvero buono, tutti i piatti ne traggono vantaggio, anche delle semplici carote. Hai fatto bene a provarle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Ornella, la qualità del curry fa la differenza!

      Elimina
  2. curry e semi di cumino trasformano il sapore delle carote rendendole più gustose e profumate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E alla fine piacciono anche a chi le carote cotte non le gradisce.

      Elimina