mercoledì 25 dicembre 2013

Torta soffice al caffè di Claudio Sadler

Sabato è stato il compleanno di Guido e per festeggiare con i suoi amici ha voluto un dolce cremoso. Tra le varie alternative che gli avevo proposto, ha scelto questa con il caffè, che a lui piace molto. In realtà io avevo già deciso di fare questa, ma lui non lo sa ancora!
È un dolce che non si fa all'ultimo minuto, io ho impiegato un pomeriggio, tra la preparazione e il riposo in frigorifero, tutto sommato non tantissimo considerato il risultato. 
La ricetta è stata presa dal libro 'menù per quattro stagioni' di Claudio Sadler e prevede due tortine da 22 cm. C'è  però una cosa che non mi ha soddisfatta, lo strato di crema e di copertura al cioccolato era sottile per i miei gusti, per cui la prossima volta ne farò una doppia dose. 
La ricetta prevedeva l'utilizzo di liquore alla vaniglia che io ho sostituito con i semi di vaniglia nella crema al caffè e con il latte per la bagna. Di solito non amo sostituire gli ingredienti delle ricette originali ma andare a comprare un liquore alla vaniglia solo per questo dolce proprio non mi andava. 






Ingredienti 

Pasta biscotto al caffè
  • 3 uova 
  • 110 g zucchero semolato
  • 100 g farina 00
  • 20 g caffè macinato
Crema al caffè
  • 3 tuorli
  • 180 g mascarpone
  • 180 g panna fresca 
  • 80 g zucchero di canna
  • 70 g caffè liquido
  • 40 g latte fresco intero
  • 10 g colla di pesce
  • 25 g liquore alla vaniglia
Copertura
  • 100 g cioccolato fondente
  • 100 g panna fresca
  • 50 g cioccolato bianco

Preparate la pasta biscotto. Montate le uova con lo zucchero e il caffè in polvere fino a quando le uova saranno ben gonfie, aggiungete la farina setacciata poco per volta in modo da non sgonfiare le uova. Trasferite il composto in una teglia imburrata e infarinata di 24 cm di diametro e cuocete in forno caldo a 180 °C per 20 minuti. Fate raffreddare la base al caffè e dividetela a metà.
Sciogliete lo zucchero nel caffè bollente e versatelo nei tuorli assieme al liquore alla vaniglia (io ho usato i semi di metà bacca di vaniglia), montate il tutto fino ad avere un bella crema spumosa.


Lavorate a crema il mascarpone usando delle fruste. Ammorbidite la colla di pesce in un bicchiere d'acqua, strizzatela e trasferitela nel latte caldo, quindi versate il tutto nel mascarpone. Mescolate in modo da amalgamare bene la crema.


Aggiungete il mascarpone nella crema di tuorli e mescolate. Per ultimo incorporate delicatamente la panna montata.


Prendete due cerchi di 22 cm, io ne ho usato uno da 18 e uno da 24 cm e tagliate le basi, quindi trasferitele sul vassoio da portata. Bagnate la pasta biscotto con il liquore alla vaniglia (io ho usato il latte) e versateci sopra la crema al caffè.



Conservate la torta in frigorifero per due ore in modo che si rassodi. 
Preparate la copertura facendo sciogliere il cioccolato fondente con la panna, versate questo composto sopra la crema al caffè. Sciogliete il cioccolato bianco e con l'aiuto di un cucchiaino decorate la torta. Potete fare anche delle decorazioni con un conetto di carta da forno, insomma date sfogo alla vostra fantasia.
Conservate la torta in frigo fino al momento di servire.










8 commenti:

  1. Tanti auguri a Guido per il compleanno, e a tutti e due per un sereno natale e un felice anno nuovo.
    La torta mi sembra ottima, e anche meglio con le tue varianti, dato che i liquori alla vaniglia che ci sono in commercio sono fatti con aroma di vaniglia, quindi artificiale.
    Un abbraccio ad entrambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ornella, auguroni anche a voi!

      Elimina
  2. Bellissima e invitantissima torta!!
    Tanti auguri a Guido per il compleanno e a tutti voi un augurio di buone feste!!
    Barbara

    RispondiElimina
  3. Fantastica!!
    Le torte cremose sono le mie preferite.
    Un abbraccio tesoro e buone feste! :)
    Inco

    RispondiElimina
  4. non è faciel replicare le ricette degli chef sadler è sadler ma ci sei riuscita benissimo, tanti auguri di buon anno 2014

    RispondiElimina