mercoledì 14 settembre 2011

Crêpes con prosciutto crudo e rucola

Questa ricetta mi è stata data da Giovanna, una carissima ragazza con cui condivido la passione per la cucina, che ringrazio per avermela passata. Tutto è nato dalla necessità di consumare della senape di Digione che mi era stata regalata in quantità industriale e questa ricetta ne prevede l'uso anche se in quantità minima. Oltre la senape, il ripieno prevede la rucola, il prosciutto crudo che eventualmente può essere sostituito con lo speck e naturalmente un formaggio spalmabile.
Questo piatto mi ha salvato moltissime volte quest'estate quando non avevo voglia di spignattare molto, lo si può preparare in anticipo, lo si mette in frigo e lo si tira fuori 5 minuti prima di mettersi a tavola. E' un fresco antipasto e con un insalatina come contorno, diventa un ottimo piatto unico.



Ingredienti per 4 persone
  • 5 crêpes
  • 200 g prosciutto crudo tagliato a fette sottili
  • 150 g philadelphia
  • 50 g rucola
  • 1 cucchiaio di senape di Digione



Preparate la crema di formaggio amalgamando la senape al formaggio spalmabile in modo da ottenere una crema.


Spalmate la crema sulle crêpes preparate in precedenza e poi adagiateci la rucola (se volete potete tagliuzzarla) e infine il prosciutto crudo.


Arrotolate le crêpes formando dei salamini, avvolgeteli con la pellicola e conservateli in frigo.


Al momento di servirli, tagliatene le estremità e dividetele a metà, tagliate poi ogni metà in diagonale. Adagiate della rucola su un piatto da portata e poggiateci sopra le crêpes.




La ricetta che ho usato per le 5 crêpes prevede:
 60 g farina 
1 uovo
150 ml latte
pizzico di sale

4 commenti:

  1. Non amo molto il crudo, ma potrei sempre sostituirlo con dello speck, no?! Perchè queste crepe sono un ottimo antipasto...o se vogliamo pure un piatto unico! ;-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary, sono mira63 di cook, ma nel mio blog sono Miracucina.
    Tu non sai quanto mi ha reso felice leggere su cook che avevi aperto questo blog!
    Sono corsa subito ad unirmi ai tuoi sostenitori, a mettere il link del tuo blog sul mio e a commentare questa ricetta!
    Buon we Mary! Un bacione.

    RispondiElimina
  3. Ops! Nella foga di scrivere il commento, mi sono scordata di dire che questa ricetta è strepitosa! Buonissima, adoro il crudo e le crepes!

    RispondiElimina
  4. Miranda che piacere leggerti! Ecco dove eri finita ultimamente, eri anche tu alle prese con un blog.
    Grazie per i complimenti.

    RispondiElimina