sabato 18 gennaio 2014

Polpettone ripieno di spinaci e fontina

Rieccomi dopo un bel pò di tempo, ho avuto un periodo impegnativo e la mia testolina aveva altri pensieri. Ora che sono più tranquilla forse ritornerò in cucina, dico forse perchè è un periodo in cui di cucinare non mi va tantissimo...staremo a vedere.
Oggi intanto vi mostro un piatto ideale da postare il sabato pomeriggio, il polpettone! 
A me piace molto prepararlo la domenica, è veloce da preparare, è molto versatile perchè si presta a un'infinità di varianti e di solito piace a tutti.
Mi intrigano moltissimo le versioni ripiene sia con le verdure che con i formaggi. Tra le due varianti preferisco i formaggi, con la cottura si sciolgono e il cuore filante è una bontà. In quello di oggi ho messo entrambi e il connubio mi è piaciuto molto, da rifare. 







Ingredienti
  • 350 g macinato di manzo
  • 100 g macinato di maiale
  • 125 g ricotta
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 200 g spinaci surgelati
  • 100 g fontina
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • pane grattugiato

Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti tranne il pane grattugiato, gli spinaci e la fontina.


Impastate con le mani per ottenere un composto ben omogeneo. Trasferitelo su un foglio di carta da forno e stendetelo a formare un rettangolo.
Cuocete gli spinaci in pentola con burro e uno spicchio d'aglio quindi raffreddateli.
Adagiate sulla carne gli spinaci e poi la fontina tagliata a fettine.


Arrotolate il polpettone e chiudetelo perfettamente in modo che durante la cottura non fuoriesca il formaggio.
Mettete su un foglio di carta forno del pane grattugiato e passateci il polpettone in modo che questo aderisca alla carne. Trasfetitelo in una teglia unta d'olio e infornatelo a 200 °C fino a quando sarà ben dorato, il mio 40 minuti.
Io per contorno ho usato delle patate cotte al forno con olio, sale, pepe e rosmarino.
Sfornatelo, affettatelo e servitelo immediatamente.




8 commenti:

  1. Una autèntica delicia irresistible muy buena,abrazos.

    RispondiElimina
  2. Beh, le foto parlano da sole. Altro che quelli che si comprano già pronti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che ora che me lo dici ho copiato quelli dell'aia? Ahhhhhhhhh, però è vero il mio era molto più buono.

      Elimina
  3. è un ottima ricetta low cost che in casa accontenta tutti, mi piace perchè nell'impasto hai messo la ricotta che contribuisce a rimanere morbido il composto di carne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, la ricotta fa proprio questo. In alternativa si può usare anche la patata.

      Elimina
  4. Non ho mai messo la ricotta nel polpettone ma ora dovrò proprio provare. La tua bellissima ricetta sembra molto appetitosa!! A presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaa, ne rimarrai meravigliata!

      Elimina